Il cinema torna a Terni e per il progetto Umbrialand si carica di artisti di fama internazionale e di giovani appassionati del set cinematografico. L’evento, in programma a Terni nei locali del Caos dall’11 al 16 dicembre, è stato ideato e realizzato dall’associazione ‘E l’uomo volò’ in collaborazione con Pmi Cinema e Audiovisivo e sostenuto, tra gli altri, da Siae e Regione dell’Umbria, con il patrocinio del Comune di Terni.

L’idea L’idea dell’associazione è quella di offrire con questo programma una vera e propria opportunità ai partecipanti, realizzando un evento in grado di gettare uno sguardo trasversale sul ricco fenomeno produttivo del cinema indipendente. Umbrialand non è riservato solo a operatori del settore o a professionisti del mercato, ma coinvolgerà il pubblico con eventi, rassegne, scambi culturali, ma anche dibattito, formazione, possibilità di crescita economica, sviluppo.

Quattro temi Umbrialand, in questa prima edizione, ospiterà il mondo Indie e all’interno della assegna il programma si articolerà in quattro punti: le tematiche giovanili, viste dagli occhi dei giovani autori internazionali (Child in Time); il progetto Terre dell’Umbria, dedicato alla scoperta e alla valorizzazione del territorio umbro; Indie Film Fest, il concorso di lungometraggi di cinema indipendente italiano e internazionale; la maratona cartoon, che sabato 16 alle 18,15 si chiuderà con l’anteprima nazionale di Rudolph the Black Cat.

Via | Umrbia24